Il Museo Städel di Francoforte, in Germania, costituisce una delle collezioni d’arte internazionale più importanti del mondo. Il Museo espone oltre 3 100 dipinti, 660 sculture, 4 600 fotografie e 100 000 disegni e stampe che, nel loro insieme, offrono una ricca retrospettiva su 700 anni di storia dell’arte europea – dal Medio Evo al Rinascimento, dal Barocco all’arte moderna classica fino all’arte contemporanea.

La ricerca scientifica dell’inventario e la creazione di esposizioni riconosciute a livello internazionale definiscono il carattere fondamentale del museo, unitamente alla collezione e conservazione di opere d’arte. Particolare attenzione è inoltre riservata all’educazione artistica di specifici gruppi target, riferita ai contenuti della collezione e all’arte in generale.

In virtù del suo impegno per le arti visive, nel 2006 Julius Baer è diventata il primo partner aziendale del Museo Städel.