Elbphilharmonie - Maxim Schulz

Elbphilharmonie

Affacciata sul fiume Elba, nel quartiere di HafenCity, la Elbphilharmonie (letteralmente «Filarmonica dell’Elba») è la sala concerti più moderna di Amburgo. Il progetto firmato dallo studio d’architettura svizzero Herzog & de Meuron si è trasformato in un’opera d’arte straordinaria dove musica e architettura si fondono nella cornice unica. Dalla sua inaugurazione nel gennaio del 2017, l’edificio ha accolto centinaia di migliaia di persone tra spettatori e visitatori della Plaza – la piazza aperta a tutti – o della sala concerti che, grazie alla sua rivoluzionaria concezione acustica, si annovera tra le migliori del mondo.

Banca Julius Baer è orgogliosa della propria partnership con il rinomato auditorium. Con questo impegno, la Banca promuove una vasta offerta culturale su diversi livelli, in ambito regionale e internazionale. Siamo certi che questa promettente istituzione culturale continuerà a suscitare grande interesse sia su scala nazionale sia all’estero − e guardiamo con entusiasmo ai suoi sviluppi futuri.

Insights

> Julius Baer is the new principal sponsor of the Elbphilharmonie
> Classical music in the digital age
> Benjamin Holzapfel: "Making music is a basic need"
> Top 10 modern city squares in the world
> The art of reinvention
> Six glimpses into Hamburg's future
> Disrupting Classical Music: The Eccentric

> Elbphilharmonie website
 

Zaryadye Moscow Concert Hall

The concert hall in Zaryadye Park in Moscow is one of the most modern music venues in the world. With two performance halls for 1560 and 400 guests respectively, as well as a recording studio, this large transformable space with a height of 20 metres allows for a remarkable acoustic experience. State-of-the-art engineering solutions and technologies integrated into the building enable resident musicians to bring their most ambitious ideas to life.

Julius Baer is the General Partner of the Zaryadye Moscow Concert Hall. This sponsorship is in line with the company’s strong dedication to supporting arts and culture across the globe as well as its long-standing commitment to the Russian market.

> Zaryadye Moscow Concert Hall website

Verbier Festival

Verbier Festival Video

Link alternativo per il download

This international music festival presents the best of classical music for more than two weeks each summer. It is a place for discovery and learning, allowing different generations to interact, inspire each other, and share their passion with the public.

The Festival also forges links between the young and the great masters. The Verbier Festival Academy identifies, encourages, and nurtures the extraordinary artists of tomorrow, inviting selected young talents from around the globe each year to take part in festival activities.

Julius Baer has been a sponsor of the Verbier Festival since 2010.

Insights

> Lucie Leguay - Conducting her way to international success
> Encouraging musical excellence in an inspiring alpine location

> Verbier Festival website

Dubai Opera

Dubai Opera, together with Art Dubai, is the radiant centre of arts and culture in Dubai. The Opera opened its doors to the public in August 2016 and hosts performances ranging from classical themes such as opera, ballet, and classical music to the more modern including musicals, fashion shows, jazz performances, and comedies. The stunning architecture of the Opera was designed by the Danish architect Janus Rostock and is a work of art in itself.

Julius Baer is honoured to be a main partner of the Dubai Opera productions since January 2018. This partnership reflects the Bank’s commitment to supporting Dubai’s cultural scene and aims to raise awareness of Julius Baer’s brand both locally and internationally.

Insights

> Managing Dubai's very first opera house 

> Dubai Opera website

Art Dubai

Dal 2015, Julius Baer ha l’onore di essere lo sponsor finanziario ufficiale della Contemporary Section di Art Dubai − la principale mostra d’arte internazionale in Medio Oriente, Africa e Asia meridionale. Julius Baer è, inoltre, il partner ufficiale del Forum Fellows Programme della mostra che consente a una rosa di operatori di incontrarsi e condividere le proprie idee e migliori prassi. La partnership di Julius Baer con Art Dubai è in linea con il nostro impegno a lungo termine per supportare lo sviluppo degli Emirati Arabi Uniti come piazza d’affari e culturale. Essa sottolinea inoltre la fiducia da noi riposta nell’importanza della scena artistica locale che riteniamo continuerà a espandersi e a suscitare interesse da parte della comunità artistica di tutto il mondo.

Insights

> Julius Baer presents Karim Noureldin at Art Dubai
> Fair survival – Art Dubai's artistic director shares his personal tips
> Art Dubai 2019: A journey drawn through an archaeology of the present

> Art Dubai
 

Museo delle arti applicate contemporanee (mudac)

Dalla sua apertura nel 2000, il mudac di Losanna è noto per il suo atteggiamento curioso nei confronti delle cose che caratterizzano il nostro stile di vita e ha sempre cercato di porre domande pertinenti. È orgoglioso di offrire un forum di dialogo e di scambio che unisce il design con le arti applicate e l’arte contemporanea. Questo approccio unico e audace è riconosciuto in tutto il mondo, con mostre allestite da Parigi a Shanghai.

Banca Julius Baer è orgogliosa di essere il principale partner di mudac. La partnership prevede il trasferimento del museo a «PLATEFORME 10», un nuovo distretto artistico composto da cinque istituzioni di livello mondiale direttamente nei pressi della stazione ferroviaria di Losanna.

Insights

> Lausanne – the city that encourages you to be late

> mudac
 

Museo Städel

Il Museo Städel di Francoforte costituisce una delle collezioni d’arte internazionale più importanti del mondo. Il Museo espone oltre 3 100 dipinti, 660 sculture, 4 600 fotografie e 100 000 disegni e stampe che, nel loro insieme, offrono una ricca retrospettiva su 700 anni di storia dell’arte europea.

La ricerca scientifica dell’inventario e la creazione di esposizioni riconosciute a livello internazionale definiscono il carattere fondamentale del museo. Particolare attenzione è inoltre riservata all’educazione artistica di specifici gruppi target, riferita ai contenuti della collezione e all’arte in generale.

In virtù del suo impegno per le arti visive, nel 2006 Julius Baer è diventata il primo partner aziendale del Museo Städel.

> Städel Museum