La Collezione d’arte di Julius Baer è specializzata in opere di artisti contemporanei di nazionalità elvetica o che vivono in Svizzera. Il concetto alla base del lavoro del comitato d’arte, responsabile delle acquisizioni, è la promozione dei giovani talenti. Al momento della prima acquisizione gli artisti si trovano spesso agli inizi della loro carriera. L’attuazione di questa strategia ha permesso di raccogliere un corpus di opere estremamente interessante e rappresentativo che copre tutte le aree dell’attività artistica elvetica nell’arco di oltre 30 anni.

Passione per l’arte

L’approccio di Julius Baer all’acquisizione di opere d’arte promuove la tutela delle arti visive in Svizzera. Oggi la collezione conta oltre 5000 opere e comprende pezzi di molti artisti elvetici di punta come, tra gli altri, John Armleder, Silvia Bächli, Lutz & Guggisberg, Markus Raetz, Pipilotti Rist, Ugo Rondinone e Roman Signer.